fbpx
Usarci


Torinese, un po’ veneto, un po’ lombardo, con trascorsi esteri e fortemente romani. Passa due terzi della sua esistenza su treni e qualche aereo, unici luoghi – insieme alla doccia – in cui riesce a riflettere sull’esistenza e a pensare alla prossima puntata che andrà in onda!

Profondamente segnato dalla depressione post vita studentesca fuori sede, e soprattutto post Eramsus, trova finalmente occasione di ritornare a parlare di quella esperienza ormai lontana e abbandonata
nel tempo, ma che nello spirito gli apparteneva già e che prosegue imperterrita.

NOME: Fabrizio
SOPRANNOME: BIZZI (con la I o la Y a piacere) sin da quando è piccolo, ma in età adult(er)a e milanesizzata divenuto SPAO
PREGI E DIFETTI: Diversamente alto, guardo il mondo da una prospettiva sconosciuta ai più. Mi diverto a divertirmi e divertire, instancabilmente ottimista ed acuto, da sempre mi reputo il topolino che nei laboratori sarebbe in grado di uscire dal labirinto.
MUSICA: tanti generi per altrettanti periodi e momenti. La mattina ha la sua musica bossa nova, il viaggio in treno è un warm-up Rhythm and blues, l’aperitivo è electro, la birra al Saloon di Laigueglia è Rock, la notte assolutamente è Jazz.
COSA PENSANO GLI ALTRI DI ME: Sempre e solo cose assolutamente ed indiscutibilmente positive.
COSA TI PIACE DI PIU’ DI ELECTORADIO: Incarna perfettamente lo spirito di Torino, anime e stili diversi che convivono armonicamente riempiendo di suoni e colori la città. E poi è comoda alla metro e per uno che lavora a Milano è fondamentale!


podcast


Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST