fbpx
Usarci


In base a un rapporto condotto dall’Istituto Jacques Delors in partnership col Centro Kantar sul futuro dell’Europa, gli italiani sono sempre più euroscettici

Il report, presentato a Bruxelles in questi giorni, posiziona l’Italia al penultimo posto per quanto riguarda la fiducia nelle istituzioni europee, davanti solo ai cittadini della Repubblica Ceca e vicini ai britannici.

In poco meno di trent’anni, quindi, si è passati dall’entusiasmo alla delusione

un disinnamoramento che, sempre secondo l’Istituto, è il prodotto di diverse cause che vanno dalla crisi economica al senso di abbandono da parte degli altri Stati membri dell’UE nell’affrontare i problemi legati ai flussi migratori. Ma si parla anche della sfiducia generalizzata nei confronti della moneta unica che ha sostanzialmente indebolito il potere di acquisto delle famiglie, congiunto a una sempre più diffusa sfiducia verso le istituzioni democratiche delegittimate da uno scontro politico via via più lontano dalle reali esigenze della gente. Tuttavia, si spiega ancora nella relazione, “gli italiani non hanno rinunciato alla speranza di ritrovare un Europa protettrice”, ma per risalire la china, occorrerà una “sensibile ripresa economica“.

Quanto riportato sembra abbia mosso i vertici europei a una “profonda preoccupazione”

malgrado non esistano più, in Italia, partiti o movimenti disposti a dichiararsi apertamente favorevoli all’uscita dall’Unione. Il che dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, quanto gli esponenti politici siano poco attenti alle istanze dei cittadini che dovrebbero rappresentare.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



The Gentlemen's family

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST