fbpx
Usarci


Il cinque febbraio scorso il Presidente della Repubblica Argentina ha ricevuto, presso la “Quinta de Olivos” (la residenza presidenziale) in un breve incontro a porte chiuse, Rex Tillerson

il segretario di stato degli U.S.A., impegnato in un tour diplomatico che lo ha già portato in Messico, in Perú e che lo vedrà prossimamente in Colombia e Giamaica.

Diversi i temi trattati durante l’incontro diplomatico

anche se la questione della crisi venezuelana e le possibili sanzioni petrolifere nei confronti del Paese governato da Maduro sembrano essere il rovello del segretario di stato americano. Tillerson sta cercando, infatti, di portare avanti una vera e propria campagna di proselitismo per trovare un consenso da parte di tutti i Paesi della regione nel tentativo di porre un freno ad una crisi – a suo dire – capace di minare la democrazia in sudamerica, nel pieno rifiuto dell’assemblea costituente votata il 30 luglio scorso in Venezuela.

L’incontro è poi proseguito su tematiche di mutuo interesse economico e commerciale

soprattutto in riferimento all’agenda 2018 del G20, gruppo del quale l’Argentina è alla presidenza dallo scorso 30 novembre, e sugli accordi bilaterali in materia di narcotraffico e terrorismo.
Di particolare importanza è apparsa la questione relativa alla recente imposizione da parte degli U.S.A dei dazi nei confronti di alcuni prodotti argentini d’esportazione come i limoni e soprattutto il biodiesel, combustibile che è rimasto praticamente tagliato fuori dal mercato nordamericano e che rappresentava per l’Argentina il 25% degli introiti economici in questo settore,

Il segretario di stato dell’amministrazione Trump ha poi ratificato il ruolo di leader dell’Argentina in America Latina in specifico riferimento all’ “VIII vertice delle Americhe” previsto per il prossimo 13 e 14 di aprile a Lima in Perù e in cui il rilancio del progetto dell’ALCA (Área de Libre Comercio de las Américas) rivestirà una particolare importanza.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



Peccati di gola

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST