fbpx


In Italia i ristoranti all’interno degli hotel sono sempre guardati con sospetto. L’immaginario collettivo li considera una sorta di trattorie per pensionati anche quando si tratta di locali raffinati all’interno di strutture pluristellate. Non è dunque facile la sfida lanciata da Les Petites Madeleines, il ristorante all’interno del Turin Palace Hotel, a due passi dalla stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova.

Una sfida ancora più coraggiosa poiché affidata a due giovanissimi chef che hanno appena preparato le proposte primaverili di una carta altrettanto coraggiosa. Perché, in un’Italia penalizzata dal politicamente corretto e dal pensiero unico obbligatorio non è facile proporre un lombo di cervo assolutamente delizioso ma che potrebbe suscitare la protesta di qualche animalista vegano. Così come non è facile proporre l’anguilla, spesso rifiutata da chi ha paura di sapori decisi e preferisce piatti indefiniti, privi di carattere.

Ecco, il carattere è proprio quello che emerge da ogni piatto, non solo da quelli che possono apparire meno consueti. Basti pensare ai fantastici bottoni di pasta fresca ripieni di topinambour con filetti di sgombro marinato accompagnati da olio di topinambour.

Ma le proposte di Les Petites Madeleines sono in grado di soddisfare ogni palato. Con menu anche per i vegetariani. Sempre all’insegna della qualità, sia nella ricerca della materia prima sia nella preparazione e nella presentazione. Che si tratti del classico vitello tonnato piemontese con le acciughe, del risotto con gambero rosso e pistacchio, della zuppa di legumi e cereali, dell’astice con salsa allo zafferano o della ricca carta dei dolci.

D’altronde la clientela dell’hotel è internazionale, con abitudini diverse. Ma, come si può notare, la scelta del ristorante è quella di proporre piatti “italiani”. Perché, se si arriva nella patria del mangiar bene, è assurdo pretendere di assaggiare il pessimo cibo di altri Paesi.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST