fbpx


Signore e Signori
A voi una delle eccellenze della cucina siciliana: la caponata.
Niente drammi. È più semplice di quello che potrebbe sembrare.
Ingredienti
2 melanzane viola (anche classiche vanno bene)
2 carote
1 gambo di sedano
Concentrato di pomodoro
Sale
Zucchero
Aceto di Vino

Tagliate le melanzane a cubetti e fatele scolare dall’acqua per almeno 30 minuti.
Questa operazione la facciamo perché quando andremo a friggerle assorbiranno meno olio e perderanno l’amarognolo.
Fate un bel soffritto con carote e sedano anche loro tagliate a cubetti e appena pronto aggiungete le melanzane.
A metà cottura aggiungete del concentrato di pomodoro giusto per colorare il piatto.
A questo punto avviene il miracolo.
La particolarità della caponata è quel mix dolce e acetato.
Quindi aggiungete un pizzico di zucchero e aceto di vino e continuate fino a che trovate il giusto bilanciamento.
Se volete meno acidità sostituite l’aceto di vino con quello di mele ma si perderà tutta la poesia.
Terminata l’operazione, fate raffreddare il piatto perché questo capolavoro va gustato freddo.
Le varianti prevedono utilizzo anche di capperi sotto olio, olive verdi e nere ma sono varianti e quindi fate vobis!
Buon appetito.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST