fbpx


Oggi più che una ricetta mi sento di darvi un paio di consigli.
Per fare un buon brodo vegetale in casa servono pochi accorgimenti.

1) Le verdure vanno versate in acqua fredda e salate appena iniziano a bollire.
Mettete le verdure che più preferite ricordando che le patate rendono tutto più cremoso.

2) Filtratelo sempre e volendo potete anche congelarlo per utilizzarlo al bisogno.

3) Quando pulisco le verdure per altri utilizzi non butto mai gli scarti.
Li lavo, li sciacquo e faccio degli ottimi brodi vegetali con gli scarti delle zucchine, carote, patate e cipolle.

4) Se volete potete anche, dopo aver portato a bollitura le verdure, frullare tutto, farlo raffreddare su un foglio di carta forno, metterlo nel congelatore per 12 ore e tirato fuori tagliarlo a cubetti per realizzare dei dadi vegetali da tenere in freezer sempre pronti.

Ricordatevi che una buona cucina parte sempre dall’utilizzo di tutte le materie senza troppi sprechi!


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST