fbpx


Sapevate che esiste un metodo per fare la crema pasticcera in pochi minuti, senza sporcare 15 padelle?
Intanto due dritte importanti.
Per fare una crema pasticcera di buona qualità usate sempre latte INTERO e farine del tipo Maizena, Fecola di patate, Amidi di mais o riso perché aiutano ad addensare e non creano grumi.

Detto ciò fornitevi di un contenitore per microonde e iniziate!

4 tuorli
150 ml latte
150 zucchero
25 gr di farina su indicata

Extra se volete Vaniglia (quella vera da estrarre dal baccello tagliandolo in due e prelevando i semini con un coltello) e buccia di limone grattuggiata.

Nel contenitore mischiate tuorli, zucchero e farina.
Aggiungete latte, vaniglia e buccia limone.
Mescolate tutto e mettete nel forno al max per 2 minuti.
Passati 2 minuti tirate fuori il contenitore e mischiate il composto.
Dentro nel forno per 3 minuti alla Max potenza.
Questa operazione la fate per due volte togliendo ogni volta fuori per mischiare.
Alla fine dei tre cicli avrete ottenuto la crema bella densa.
La trasferite in un contenitore freddo e la mischiate per un po’ per abbassare la temperatura.
Poi avete due strade: se la utilizzate entro 1 ora mettete sopra dello zucchero così non si crea la crosticina, invece se la utilizzate la sera o l’indomani mettete la pellicola e lasciate in frigo.
Ricordate che la crema non va tenuta per più di tre giorni.
Fatto ciò mangiatela come meglio volete e credete.
In più con questo metodo non sentirete quell’odore odioso di zolfo sprigionato dall’uovo cotto..
Tanta dolcezza a tutti!


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST