fbpx
Usarci


Il Natale e la sua magica atmosfera tra i vigneti delle Langhe e del Roero. Tutto ciò sarà possibile viverlo nel corso dell’ edizione 2018 del “Magico paese di Natale”, in programma nei comuni di Govone dal 17 al 23 novembre prossimi, e di Canale dal primo al 23 dicembre.

L’atmosfera che verrà ricreata richiama alla mente il mondo fiabesco ed incantato ispirato agli scritti di Baum, autore del celebre “Il meraviglioso mondo di Oz“.

Gli adulti potranno tornare bambini ed i più piccini saranno accompagnati alla scoperta della vera storia di Babbo Natale, in un viaggio a metà tra sogno e realtà, capace di spiegare a tutti il ruolo elementi tradizioni legate alla figura di San Claus.

Il magico Paese di Natale ha registrato nel corso dell’ultima edizione del 2017 la presenza di oltre duecentomila persone, diventando un fiore all’occhiello nel campo del turismo invernale nel Nord Italia.

Questa dodicesima edizione coincide con l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale.

Questa manifestazione è nata quasi per gioco, per iniziativa dell’Associazione Culturale Generazione quale mostra di opere sacre e profane e di esposizioni di prodotti realizzati da piccoli artigiani per poi diventare, nel corso del decennio che si sta per concludere, uno tra i primi mercatini per qualità in Italia.

Il format presenta il tradizionale mercatino di Natale con artigiani provenienti da tutta Italia e la Casa di Babbo Natale, dimora polare in parte costituita da uno spettacolo di narrazione ed animazione ed in parte visitabile liberamente.

A questi eventi si affianca la possibilità di visitare il Castello Reale di Govone, dimora sabauda ricca di sale affrescate, dove ha luogo una mostra di arte sacra e di presepi, che rende visibile l’opera di artisti ed artigiani provenienti da tutta la penisola.

I piccini potranno poi godere dell’antica giostra del carosello torinese, luogo magico di divertimenti situato nella piazza di Baratti & Milano.

Qui si colloca anche il Pastry Chef, spazio capace di proporre la pasticceria sabauda in stile Belle Epoque, un angolo in cui vengono utilizzate in modo creativo materie prime di eccellenza e pensato per gli amanti del cioccolato di tutte le età.

Agli adulti saranno dedicati altri appuntamenti di Street Food e l’Enoteca del Magico Paese, spazio dove si potranno degustare le prelibatezze del territorio del Roero.

Per i più piccoli sarà anche disponibile un Parco Avventura con i ponti sospesi nel parco stesso del Castello, la bottega dei giocattoli di legno, nata dal progetto Laboratorio Quota Verde, e le favole che narrano il Natale nel mondo attraverso gli spettacoli itineranti del Teatro Pop Up.

Domenica 18 e domenica 25 novembre, domenica 2 dicembre sarà anche possibile arrivare a Govone con l’affascinante treno storico.

La giornata d’inizio della manifestazione sarà sabato 17 novembre prossimo con lo spettacolo pirotecnico inaugurale e la serata dedicata alla degustazione di aperitivi e prodotti tipici presso gli stand dello Street Food del mercatino.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



MEDICAL LAB

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST