fbpx


Le case di vacanza? Non possono essere raggiunte dai proprietari – che devono però pagare Imu, tassa rifiuti, balzelli vari – però possono essere svaligiate senza alcun problema.

Ovviamente non intervengono le forze dell’ordine, impegnate a misurare la distanza tra fidanzati; ovviamente non intervengono i magistrati, spaventati e basta; ovviamente non intervengono i vicini di casa, occupati a spiare ed a denunciare chi passeggia senza mascherina.

Ai ladri è sufficiente indossare una maschera, magari quella della Banda Bassotti, ed è tutto a posto. Se, poi, si mettono pure i guanti, magari riescono anche a farsi aiutare dai vicini a svaligiare l’appartamento di un maledetto untore in arrivo da altre regioni. Poco importa se l’untore proprietario di seconda casa è nato in quell’appartamento: è un pericolo e va punito.

Nel silenzio di Lamorgese, nel silenzio di Bonafede, nel silenzio di tutti i dittatorelli dello Stato Libero di Bananas, impegnati a punire i criminali commercianti ed artigiani che vorrebbero tornare a lavorare invece di farsi mantenere dal debito pubblico.

Il lìder minimo deve distruggere il turismo italiano che vale il 13% del Pil. E svaligiare le seconde case è un meraviglioso contributo alla cancellazione del turismo.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST