fbpx


3 aprile

Il brutto tempo è passato. L’alba ci offre uno spettacolo straordinario. Sole, mare calmissimo, una natura incontaminata che che ci circonda da ogni parte. Si preannuncia un terzo giorno consecutivo di ottima navigazione. E così è, il che, data la stagione, rappresenta una fortuna davvero insperata.

I ragazzi cominciano a prendere confidenza con il mare e le manovra, per cui la mattinata si sviluppa in modo piacevole e divertente per tutti.
Con condizioni variabili di vento e un mare un poco più mosso dei giorni precedenti, le esercitazioni marinare si dipanano in scioltezza.

Verso mezzogiorno gettiamo le ancore nei pressi dell’isola di Santa Lucia. Il tempo è bellissimo. La temperatura non è alta ma il sole splende.
Gli studenti insistono: vogliono fare il bagno a tutti i costi. La situazione non sarebbe ideale, ma si giunge ad un compromesso. Si vedrà dopo pranzo. Così, verso le 16,00, gli istruttori individuano una spiaggia a poca distanza e decidono di sbarcare.

Si parte con i gommoni e finalmente i ragazzi (pochi coraggiosi, a dire il vero) vengono accontentati.

Trascorsa circa un’ora si rientra sulle barche a vela, e verso le diciotto ci spostiamo in un piccolo golfo, chiamato Bagno Torto, a nord-ovest dell’isola della Maddalena.

Il morale è alto e gli studenti hanno l’aria di divertirsi un mondo. Data la situazione non potrebbe essere altrimenti.

Anche questa sera si cena e si dorme in rada. La situazione migliore per godere appieno il mare.
Ci si ritira presto nelle cabine. Domani sarà un’altra giornata impegnativa.



Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori




ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST