fbpx
Usarci


Chiunque abbia fatto almeno una volta acquisti online, ma anche chi è rimasto fedele ai negozi fisici veri e propri, conosce sicuramente Amazon ed eBay, due grandi nomi quando si parla di commercio digitale.

Data l’enorme popolarità di questi marketplace si tende a pensare che siano gli unici ad offrire prezzi bassi, ma non è affatto così.

idealo – portale internazionale di comparazione prezzi – ha analizzato i numerosi dati a disposizione sulla propria piattaforma per avere un quadro dettagliato di quali sono i retail che offrono i prezzi più vantaggiosi e in quali categorie di prodotto.

Obiettivo: aiutare i consumatori digitali ad essere il più preparati possibile e a non lasciarsi scappare nessuna offerta anche grazie all’aiuto della comparazione prezzi.

Secondo idealo, Il 33,2% dei prodotti con il prezzo più conveniente appartiene ad Amazon (9,6%) e ad Amazon Marketplace (23,6%); a seguire, nel 17,3% dei casi, troviamo invece prodotti di eBay. Tutti gli altri shop italiani raggiungono, complessivamente, il 49,5%. Tra questi, quelli che sono particolarmente competitivi in termini di prezzi convenienti sono importanti realtà del settore e-commerce come bpm-power.it, eprice.it, euronics.it, maintstore.it, mediaworld.it, monclick.it, onlinestore.it, prezzoforte.it, unieuro.it e yeppon.it.

Anche altri negozi online sono dunque in grado di garantire grandi possibilità di risparmio, al pari dei big player statunitensi.

Un esempio lampante è quello dell’elettronica di consumo (settore trainante dell’intero e-commerce italiano con il 33,9% di tutte le intenzioni di acquisto nel 2018). idealo ha analizzato l’intera categoria scoprendo che nel 61,6% dei casi l’offerta più bassa è stata proposta da un e-shop italiano.

Per capire la portata di questa cifra, si tenga presente che per eBay la quota si è fermata al 19,0% mentre Amazon e il relativo Marketplace hanno raggiunto insieme il 19,4%.

Maggiori probabilità di risparmio sono garantite dagli e-shop anche per i prodotti legati a salute e bellezza (60,1%) così come per auto e moto (50,5%).

Negozi online

Passando agli altri portali analizzati da idealo, il 23,1% delle offerte con il prezzo più basso relativamente a prodotti per bambini è offerto da Amazon, a cui appartiene anche il 21,7% delle offerte relative a cibi e bevande e il 19,5% delle migliori offerte per prodotti del settore moda e accessori.

Amazon

Il 50,7% delle offerte con il prezzo più basso per il settore “moda ed accessori” appartiene invece ad Amazon Marketplace, a cui sono riconducibili anche il 36,7% delle migliori offerte per il gaming e il 34,4% delle offerte per lo sport.

Amazon Marketplace

Infine, il 38,2% delle offerte più vantaggiose per i nostri amici a quattro zampe si trova su eBay, che per cibi e bevande raggiunge una quota del 35,5% e per i giochi il 27,4%.

eBay

Un altro confronto interessante è quello per categoria. In sei casi su dieci, l’offerta più bassa è stata proprio quella di un e-shop italiano: Arredamento & Giardino (45,5% delle offerte), Auto & Moto (50,5%), Bambini & Neonati (36,4%), Elettronica (61,6%), Salute, Bellezza & Drogheria (60,1%) e Sport & Outdoor (39,7%). Per Giocattoli & Gaming (36,7%) così come per Moda & Accessori (50,7%) il prezzo più competitivo è stato proposto da Amazon Marketplace. Le categorie rimanenti, infine, sono quelle in cui eBay ha proposto l’offerta migliore in termini di prezzo: Mangiare & Bere e Prodotti per animali (38,2%).

Dalla nostra analisi risulta che gli e-shop italiani sono molto competitivi e possono riservare molte sorprese positive. – ha commentato Fabio Plebani, Country Manager per l’Italia di idealo – Grazie ai negozi online le possibilità di risparmio possono aumentare ancora di più. Oltre ad Amazon ed eBay ci sono, infatti, tantissimi altri marketplace o portali che possono offrire veri e propri affari, talvolta perché specializzati in un determinato settore o perché promotori di particolari campagne promozionali che possono essere facilmente individuate tramite la comparazione prezzi. Un consiglio che vogliamo dare è quindi quello di valutare attentamente non solo le offerte dei big player, ma anche quelle di altri portali, che risultano ogni giorno sempre più competitivi. L’utilizzo di un comparatore prezzi consente di ampliare in tutta sicurezza la lista di negozi a propria disposizione e così la possibilità di trovare offerte vantaggiose.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



The Gentlemen's family

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST