fbpx
Usarci


Le alleanze innaturali, per Berlusconi, sono quelle del genere gialloverde. Peccato per lui che gli elettori, non solo in Italia, siano ampiamente stufi di un altro tipo di alleanza, come quella tra popolari e socialdemocratici in Germania o tra Forza botulino e Partito di Renzi in Italia.

Dopo la legnata in Baviera, ieri è stata la volta dell’Assia a punire la Spd e la Cdu di Angela Merkel, premiando al contrario i Verdi e la destra di Afd.

Non è importante quanto sia ricca la regione che va al voto, ma è importante il disgusto per ciò che avviene a Berlino.

Circa 10 punti percentuali in meno per la Cdu, altrettanti per Spd. Non basta un contratto di governo centrale che rappresenta la negazione dei punti fondamentali di ciascuno dei due partiti.

In questo modo si scontentano le basi sia socialiste sia dei popolari e si crea un pasticcio senza senso alcuno. E il voto lo dimostra ampiamente, ripetutamente. Non è più una eccezione locale.

Merkel, per il momento, non vuole prendere in considerazione la protesta regionale e il suo partito è pronto ad ogni genere di alleanza locale, pur di conservare il potere. Ma anche la cancelliera è consapevole che la prossima primavera, con le elezioni europee, non potrà presentarsi riproponendo a livello continentale lo stesso modello di alleanza con i socialisti, rifiutato dai tedeschi e che sta incontrando l’ostilità di un numero crescente di europei.

Ma lo stesso discorso vale per i socialisti, ancor più penalizzati dalla grande coalizione e che vedono il sorpasso a sinistra da parte dei Verdi. Una sinistra anomala, molto diversa da quella italiana, una sinistra pragmatica che non ha difficoltà ad allearsi anche con la Cdu.

Mentre la destra di Afd, per il momento, pare esclusa dai grandi giochi dal momento che nessuno dichiara di volersi alleare con i paria della politica tedesca.

Ma il tempo potrebbe portare a cambiamenti anche in questo senso.
Perché, in fondo, in Germania i cittadini si interessano più alle scelte della politica che non alle formule delle alleanze. Non basta censurare i reati dei migranti per far sì che i cittadini non se ne accorgano. Non basta taroccare i dati sull’occupazione con i mini job per creare soddisfazione tra chi sopravvive tra aiuti e mini salari.

In pochi giorni Cdu-Csu e Spd hanno incassato la rabbia dei tedeschi, non è detto che vogliano imparare la lezione.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



MEDICAL LAB

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST