fbpx
Usarci


La Johnson&Johnson è stata condannata ad una mega multa da quasi 5 miliardi di dollari per aver provocato la morte di alcune donne per la presenza di amianto nel talco dell’azienda.

Non è il caso di addentrarsi negli aspetti giudiziari, anche perché il gruppo ha annunciato ricorso assicurando che l’amianto non è presente nelle sue confezioni.

Però vale la pena di soffermarsi sul comportamento della multinazionale americana. Che, alcuni anni fa, aveva fatto causa ad una bocciofila torinese “colpevole” di aver scelto come nome quello di “borotalco”.

Un crimine gravissimo, secondo la Johnson&Johnson che è titolare del marchio borotalco. Insomma, gli anziani che volevano giocare a bocce potevano definire la loro società come “talco”, un semplice materiale, ma non borotalco, marchio registrato.

Non aveva alcuna importanza che la bocciofila non avesse fini commerciali, che non vendesse talco o cosmetici di qualsiasi tipo. Solo Barbera e caffè.

Dunque una mega richiesta di danni ai vecchietti, poi rientrata solo all’intervento della politica.

Diventa dunque difficile solidarizzare con l’azienda anche se si sa benissimo che la giustizia americana ha aspetti totalmente demenziali che, evidentemente, fanno riferimento ad un livello di intelligenza precipitato nel sottosuolo.

Lo sanno perfettamente le aziende italiane che esportano negli Stati Uniti e che sono obbligate a realizzare confezione a prova di imbecilli proprio per il mercato americano.
In Italia anche i bambini dell’asilo sanno come si usa lo zucchero a velo nelle confezioni del pandoro ma per il mercato americano servono indicazioni precise e ben illustrate: ad uso deficienti. Ma vale per ogni prodotto, per ogni servizio.

Negli Usa è stata condannata una catena di negozi perché un cliente si è scottato con il caffè bollente. Nel resto del mondo sanno che il caffè va bevuto e non rovesciato addosso.

Sembrano sciocchezze, e lo sono, ma sono problemi che diventerebbero comuni e continui se passasse il genere di rapporti commerciali che piacciono a Trump.

Carne americane agli estrogeni per i consumatori europei e 12 pagine di disegnini su come si aggiunge lo zucchero al pandoro per i consumatori americani.

Ma a gente come Vincenzo Boccia questa è la realtà che piace. E questo spiega perché, con classe dirigente italiana, la nostra economia non potrà riprendersi.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



MEDICAL LAB

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST