fbpx


Un beau geste, nulla di più, quello del governatore siciliano Nello Musumeci. Che, stanco delle continue menzogne del governo degli Incapaci, ha deciso di liberarsi degli ospiti non invitati. Ovviamente non è in grado di far rispettare i suoi ordini, non ha un corpo armato a sua disposizione da schierare contro le forze messe in campo dallo Stato romano. Però anche un beau geste ha la sua importanza in un centrodestra che passa da un autoscatto ad uno slogan, da una dichiarazione insulsa ad un cambio di fidanzata.

Peccato che, come governatore, il povero Musumeci non sia riuscito ad ottenere grandi risultati. Gli sprechi sono proseguiti, l’inefficienza pure. E questo solo per ciò che riguarda l’amministrazione pubblica. Sul fronte opposto, però, il governo di Roma è riuscito anche a far peggio. Non soltanto per ciò che riguarda le menzogne di Lamorgese e complici. Gli invasori non sono stati respinti, non sono stati rimandati indietro, non sono stati ricollocati in Europa. E le menzogne non hanno riguardato solo la Sicilia perché i migranti, compresi quelli con contagio da Covid, sono stati piazzati nelle Regioni a cui era stato garantito che non sarebbe arrivato nessuno. Eppure una soluzione sarebbe semplice da trovare, affidandosi alla immancabile coerenza di quella sinistra che governa ancora alcune Regioni. Dal momento che le destre vogliono il respingimento dei migranti mentre le sinistre si vantano di essere accoglienti, basterebbe collocare tutti i migranti, esclusivamente nelle Regioni che hanno scelto di essere governate dai politici accoglienti.

Così nessuno avrebbe più da lamentarsi laddove ha prevalso l’egoismo. Mentre Campania, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Marche e Puglia eviterebbero di fare la morale agli altri e diventerebbero un esempio concreto e non solo di propaganda. Riceverebbero sicuramente il plauso di monsu Bergoglio, garantirebbero cospicui finanziamenti alle Ong locali. Una meraviglia, insomma. E potrebbero indicare al pubblico ludibrio tutte le altre Regioni egoiste. Invece niente. Il governo degli Incapaci continua a sbolognare gli ospiti non invitati nelle Regioni che non li vogliono, come fosse una vendetta per non sostenere il lìder minimo e la sua coalizione.

Quanto alle destre che applaudono il beau geste di Musumeci, ora potranno tornare a fotografare la propria colazione, a farsi fotografare a passeggio con Dudu, a farsi immortalare con la mascherina imposta dal governo. E a non dire nulla, ma proprio nulla, di credibile per il futuro.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST