fbpx


Beppe Britannia sta cercando di provocare l’annientamento del Movimento 5 Stelle già alle elezioni regionali del 27 ottobre. Ed il giorno successivo, una data storica, si potrebbero celebrare doppi funerali ed insieme un paio di trionfi.

Perché se l’Umbria dovesse premiare il centrodestra, a vincere sarebbe anche il bugiardissimo Renzi, staccatosi intelligentemente dal Pd in tempi utili per non essere coinvolto nella sconfitta da attribuire a Zingaretti.

Il caos tra i pentastellati è evidente, con Di Battista che prende le distanze dalla scelta scellerata di allearsi con il Pd, il partito che ha distrutto l’Italia, e per giunta accettando un ruolo secondario in questa alleanza. Proprio come ha deciso Beppe Britannia. Ma ora, sottolinea Dibba, il ruolo secondario si indebolisce ulteriormente con la nascita della formazione del bugiardissimo Renzi che avrà il potere di ricatto su ogni decisione. Non ultime tutte le scelte relative alle 600 nomine dei boiardi di Stato che gestiranno tutte le aziende pubbliche e partecipate.

Il bugiardissimo, inoltre, ha anticipato la scissione proprio per evitare di essere coinvolto in una eventuale sconfitta in Umbria. Perché inizialmente l’annuncio della rottura era previsto per la Leopolda, troppo a ridosso delle regionali. Ora, invece, Renzi potrà scaricare su Zingaretti e compagni l’eventuale sconfitta ma, in caso di successo, potrà prendersi il merito di non aver presentato liste alternative a quelle del Pd. Insomma vincerà senza neppure la fatica di giocare la partita.

Mentre, sul centrodestra, Salvini e Meloni possono solo sperare di vincere ma riducendo ulteriormente il peso di Forza Botulino. Per evitare che un Berlusconi rianimato possa permettersi di dettare delle condizioni per una alleanza a livello nazionale. Condizioni che avrebbero solo la conseguenza di portare il centrodestra alla sconfitta contro una sinistra unita da Leu a Italia Viva passando per il Pd e per i fedelissimi di Beppe Britannia e di Fico. Perché non è per nulla scontato che i pentastellati non più grillini accettino di essere gli utili idioti al servizio di chi vuole svendere il Paese.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST