fbpx


Per gli agenti di commercio l’auto è uno strumento di lavoro indispensabile.

Per questo – spiega Marcello Gribaldo, presidente piemontese di Usarci – dal 2014 è operativa la cooperativa Fenyci, costituita dagli agenti di commercio per i propri colleghi. Opera in tutta Italia, è specializzata nel noleggio a lungo termine e tutti gli agenti possono diventarne soci”.

In pratica, però, quali sono i vantaggi concreti che gli agenti di commercio potranno ottenere?

Siamo riusciti ad ottenere, grazie a un impegno costante e mirato, lo stanziamento di un contributo di 1.000.000€ da parte della Fondazione Enasarco. Infatti – prosegue Gribaldo – chi deciderà di noleggiare una vettura tramite Fenyci, potrà beneficiare di un contributo del 10% delle spese sostenute, fino a un massimo di 1.000€ di sconto. È meglio approfittarne subito, poiché il contributo Enasarco è a esaurimento. Ma è stato aggiunto anche un altro vantaggio: Fenyci regalerà anche 200€ di buoni carburante”.

Perché Usarci ha deciso di puntare molto su questa iniziativa?

Perché vogliamo far comprendere alla Categoria – sottolinea il presidente –la convenienza del noleggio a lungo termine. Tale formula, che si sta imponendo sul mercato italiano, è sempre più gradita alla categoria, perchè offre l’opportunità di avere all’interno di un’unica rata tutti i costi legati all’automobile. Fenyci si avvale di un team di esperti con alle spalle una grande esperienza nel mondo automotive, in grado di fornire fin da subito una consulenza adeguata a tutti gli associati”.

Quali sono i principali problemi che la categoria deve affrontare e che vi hanno portato a sostenere la cooperativa?

Servizi e i chilometraggi offerti ai privati non erano adeguati a professionisti che effettuano ogni giorno lunghe percorrenze ed utilizzano l’automobile come primo bene strumentale. La Cooperativa Fenyci, proprio perché costituita da agenti che conoscono personalmente le peculiarità del proprio lavoro, ha ottenuto formule convenienti e adatte alla categoria”.

I vantaggi sono chiari. Ma i costi?

Irrisori. Per associarsi alla cooperativa Fenyci l’agente di commercio deve solo compilare l’apposita richiesta d’iscrizione e versare la quota sociale di 50 euro, valida tutta la vita e senza costi di rinnovo annuali. I soci potranno conoscere i servizi aggiuntivi e usufruire delle offerte speciali riservate alla Cooperativa. Avranno sempre a loro disposizione un consulente per soddisfare le loro esigenze d’acquisto”.

E per valutare la convenienza delle offerte si può scrivere all’indirizzo consulenteauto@fenyci.it per ricevere un preventivo personalizzato sulla base di ogni esigenza e necessità in ambito automobilistico.


Le opinioni dei lettori
  1. Alessandro   On   11 Marzo 2019 at 16:04

    Avevo già visto dal sito di Enasarco sezione news che è previsto un contributo fino ad un massimo di 1000 euro ma non vedo nominata questa Cooperativa Fenyci quale detentrice dell’esclusiva per acquisto o noleggio auto. Il contributo non ha nulla a che fare con la cooperativa , corretto? grazie.

  2. Livio   On   11 Marzo 2019 at 18:27

    Il problema è sempre il limite di chilometri ,che in 3 anni c’è come me chi supera i 150.000,si conseguenza so pagano le penali…

  3. DOMENICO AMADIO   On   11 Marzo 2019 at 19:47

    BUONA SERA , DITEMI QUANTO MI PUO’ COSTARE NOLEGGIARE A LUNGO TERMINE UN FURGONE
    TIPO ” OPEL VIVARO ” ,GRAZIE
    AMADIO DOMENICO

  4. Rodolfo tozzi   On   11 Marzo 2019 at 21:23

    Bisognerebbe capire bene qual’e’ il posdibile piano finanziario che un agente puo scaricare con il noleggio. Poi procedere con l’individuazione del tipo di auto che lo stato ti permette di noleggiare. Diversamente si buttano soldi e conviene fare il leasing.

  5. Andrea Mecenero   On   12 Marzo 2019 at 17:25

    Buongiorno, il noleggio a lungo termine prevede che nel canone sia inclusa la quota assicurativa RCA ed eventualmente altre opzioni aggointive, ad esempio infortuni conducente, cristall, ecc. ?
    Attualmente sono in leasing e l’ assicurazione la pago a parte, passando al NLT potrei perdere la classe di merito che con fatica ho raggiunto ?
    Grazie

  6. Pino   On   13 Marzo 2019 at 9:40

    Anche io ero interessato, nell’articolo c’è l’indirizzo email a cui scrivere e mi hanno già fornito le notizie richieste! SVEGLIA COLLEGHI

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori




ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST