fbpx
Usarci


La cultura passa anche attraverso un profumo

E l’associazione Per Fumum ha in progetto di trasformare Torino nella capitale culturale del profumo, con corsi di studio accreditati dall’Universita’ in modo da creare i maestri profumieri come a Versailles e a Grasse. Lo ha spiegato Roberto Drago, tra i fondatori dell’associazione insieme a Roberta Conzato.

In attesa della laurea, però, Torino si muove e grazie al dinamismo di Guido Curto

direttore di Palazzo Madama, ospita sino al 21 maggio la mostra “Perfumum, i profumi della Storia”.
Sede prestigiosa, Palazzo Madama, per esporre più di 200 oggetti che spaziano dall’Antico Egitto al Novecento passando per l’Europa medievale, il Rinascimento, l’Islam ed il Seicento francese.
Una mostra realizzata con la collaborazione di Musei torinesi, fiorentini, genovesi. Ma anche con il Museo internazionale della profumeria di Grasse, in Provenza.

Palazzo Madama ospiterà inoltre la prima conferenza pubblica in Italia di Jean Claude Ellena

celebre profumiere francese e storico “naso” di Hermes. Anche per l’Osmotheque di Versailles sarà la prima apparizione pubblica in Italia, con la collezione dei profumi originali dell’Ottocento.

Le iniziative di contorno si estenderanno alla città, coinvolgendo anche Qc Terme con una cena con percorso olfattivo.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



MEDICAL LAB

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST