fbpx
Usarci


Vent’anni fa, esattamente il 9 settembre del 1998, moriva Lucio Battisti.

La citta di Carmagnola e lo storico gruppo dei Bart Café ha deciso di ricordarlo con un concerto a lui dedicato che si terrà sabato 1 settembre alle 21,30 nella centrale piazza Sant’Agostino, in apertura delle serate della 69ma Fiera Nazionale del Peperone.

Sul palco saliranno diciotto musicisti locali, i sei dei Bart Café, gli Hipocondrya e altri dell’associazione musicale PAMM.

Abbiamo chiesto a Bartolo Collo e a Alberto Tirante, rispettivamente cantante e bassista dei Bart Cafè , di presentarci l’idea che ha portato alla realizzazione dell’evento.

È stato lo stesso Ufficio Manifestazioni del Comune che ci ha proposto l’idea – ha detto Bartolo Collo – Al principio ci sembrava di difficile realizzazione. Mettere insieme per un unico evento 18 musicisti in gran parte non professionisti, chiamati a costruire uno spettacolo basato su brani che non avevano mai eseguito, ci sembrava molto difficile. Ma poi l’entusiasmo e la voglia di tornare a suonare insieme ha preso il sopravvento, e, malgrado il poco tempo a disposizione, ci siamo messi sotto e abbiamo costruito una scaletta sulla quale abbiamo lavorato al meglio delle nostre possibilità”.

La grandezza di Battisti – ha aggiunto Alberto Tirante – è stata quella di produrre grande musica, per certi versi rivoluzionaria, rendendola ascoltabile e “facile” un po’ per tutti, il che lo rese popolare sia in Italia che nel resto del mondo. E ce ne siamo resi conto soprattutto noi, quando ci siamo incamminati in questa avventura. Ci sembrava che le canzoni che via via sceglievamo fossero semplici: invece racchiudevano al loro interno una genialità compositiva che le rendeva di difficile esecuzione. Per questo motivo ci siamo rimboccati le maniche e, pur con il poco tempo che avevamo a disposizione, abbiamo costruito lo spettacolo che proporremo il primo di settembre”.

La formula è quella già più volte sperimentata ai tempi dalla PAMM: diciotto musicisti che fanno parte di gruppi diversi, si alterneranno sul palco per proporre una selezione delle canzoni composte da Battisti. Non solo quelle eseguite da lui ma anche quelle che egli scrisse per altri, perché Battisti fu sì un cantante ma fu prima di tutto un autore.

Scegliere i brani da eseguire era molto difficile, per non dire impossibile. Infatti, nel corso della sua carriera, Battisti ha scritto più di duecento canzoni. Per cui ci siamo affidati alle nostre preferenze.


Le opinioni dei lettori

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST