fbpx
Usarci


Serve una cultura enciclopedia per affrontare il tema della storia della cavalleria mondiale

E serve un grande coraggio perché il tema, oltre che complesso, non è politicamente corretto.

Ma Riccardo Scarpa ha sia coraggio sia cultura

e ha dato alle stampe “Asceti Armati”, pubblicato da Pisa University Press. Un volume di 662 pagine che spazia dagli eroi di Omero ai pellerossa, dai riti di iniziazione giapponesi alla cavalleria celtica, dall’ordine equestre romano ai cavalieri della Tavola rotonda. E Scarpa analizza la cavalleria araba e quella turca, l’aquila polacca e gli ordini equestri del Nord Europa. Si sofferma su Mosca come Terza Roma, approfondisce il fenomeno in India. Ampio spazio è dedicato alla vicenda dei Templari ed ai loro rapporti con la cultura dell’epoca, a partire da Dante Alighieri.

Non è soltanto un libro storico

Scarpa affronta gli aspetti filosofici, iniziatici, esoterici. Arrivando sino a d’Annunzio, Junger, Tolkien. Per arrivare sino ai corpi d’elite degli eserciti odierni, ma analizzando pure i rapporti con la massoneria.

Eroismo e cultura, bello e buono, così come indicavano gli antichi greci

Il sottotitolo non lascia, d’altronde, molti dubbi: spirito marziale, animo cavalleresco ed ordini equestri e premiali, archetipi eterni e storia.

Un grande libro, indubbiamente. Ma i 30 euro del prezzo di copertina sono una spesa che deve essere affrontata solo da chi possiede una base culturale di buon livello ed una curiosità immensa, con la disponibilità a mettere in gioco conoscenze che parevano acquisite.


Le opinioni dei lettori
  1. Osvaldo   On   17 febbraio 2018 at 12:28

    Ottimo! Lo cercherò e leggerò volentieri. Giusto per non essere escluso dal novero di “chi possiede una base culturale di buon livello”.

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori



Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST