fbpx


Marco Cimmino


Alternative Text
Marco Cimmino (Bergamo, 1960) è uno storico militare, specializzato nello studio della prima guerra mondiale: è membro della Società Italiana di Storia Militare, del comitato scientifico della Regione Lombardia per la valorizzazione del patrimonio della Grande Guerra, del comitato scientifico di èStoria e di svariati altri comitati analoghi, di cui ha perso il conto. Alterna l’attività scientifica a quella di conferenziere e alla stesura di numerosi, perdibilissimi, saggi storici. E’ un alpino, ancorchè tra i più scafessi. Tra le sue più recenti pubblicazioni: La conquista del Sabotino, LEG, Gorizia, 2012 (finalista del premio Acqui Storia 2013); La conquista dell’Adamello. Il diario del Capitano Nino Calvi. LEG, Gorizia, 2014; Il flauto rovescio – Controstoria della letteratura italiana, Bietti, Milano, 2014; Per una stella – Affresco di bambina nella prima guerra mondiale, con A. Maini e R. Rampi, L’Ornitorinco, Milano, 2015; La prima guerra mondiale in Italia, le immagini, voll. 5, 7, 10, L’Espresso, Milano 2015; L’occasione perduta del centenario della Grande Guerra, Gaspari, Udine, 2016; Breve storia della prima guerra mondiale, 1°volume (1914-1915), Gaspari, Udine, 2017; La battaglia dei ghiacciai, Mattioli, Modena, 2017; Giornali di guerra, Hachette, Milano, 2015-2017; Il caso Carzano: non chiamatelo “sogno” e L’enigma Pivko, in 1917-2017 Carzano – Un tentativo di sfondamento in Trentino a un mese da Caporetto, Gaspari, Udine, 2017.

Ha fatto scalpore l’ennesima figuraccia di Saviano nella trasmissione di Rai2 “Il supplente”: il nostro castigamatti dal cranio appuntito, dopo […]

Le canzoni, e massime quelle popolari, spesso non hanno molto senso: si tratta di parole un po’ alla rinfusa, che, […]

Le parole, si sa, possiedono una vita propria: variano semanticamente, a seconda dei tempi, delle genti, dei contesti. I primi […]

Ogni anno me lo dico: non ti devi incazzare, non ti devi incazzare, non ti devi incazzare! Invece, poi, regolarmente, […]

Tra tutte le categorie vessate, umiliate, trascurate, di questa poverissima Italia del terzo millennio, ce n’è una che nessuno si […]

Marco Bussetti è un uomo fortunato: ereditare un ministero come il MIUR, in Italia, significa, a un dipresso, ritrovarsi per […]

Ditemi una cosa, cari lettori electomagici: se non foste in Italia e, perciò, abituati, alle italiche usanze, come ve la […]

Torno or ora da èStoria: il più importante raduno di storici in Italia, che si tiene ogni anno a Gorizia. […]

Ricordo benissimo quando venne approvata, nel 2004, la legge 92: quella che istituiva il “Giorno del Ricordo”. A molti, prevalentemente […]

Frank Zappa, dall’alto del suo genio bizzarro e corrosivo, aveva postulato che le folle euforiche di figli dei fiori, che […]


Maina

ElecTO Radio

Current track
TITLE
ARTIST